Solido, materico, puro: il grande ritorno del marmo negli arredi di design

gray 32 table by gervasoni

Allo scorso Salone del Mobile 2017 avevamo notato una nuova tendenza presentata da moltissimi marchi di design italiano: il ritorno della finitura in marmo per le superfici di tavoli e tavolini. Vere e proprie lastre di marmo carrara, oppure piani in gres o ceramiche dall’effetto marmo bianco, grigio, nero o venato.

Questa tendenza diventerà la protagonista dell’imminente Salone del Mobile 2018, viste le preview dei nuovi prodotti, come il tavolo Bold di Lago con il piano in gres effetto marmo grigio, un’assoluta novità per l’azienda, visto che da numerosi anni si è distinta esclusivamente per le sue finiture in vetro colorato e legno.

Ma molti sono i marchi che già avevano introdotto il marmo nel loro catalogo prodotti, ognuno a modo suo, seguendo il proprio stile, chi con un tocco vintage, chi in un gioco sapiente di mix con altri materiali come il ferro o la porcellana: Gervasoni con il tavolo Gray, un po’ tutti i nuovi tavoli dell’azienda Miniforms con un accento retró, Diesel con la serie di tavolini Hexxed in collaborazione con Moroso, persino Magis e Kartell con i tavoli Officina e Multiplo.

Il marmo dona importanza alla stanza ed il risultato è di eleganza estrema. La sua superficie lucida crea un gioco luminoso che attira l’attenzione. La sensazione è di una materia pura, solida e pulita.

È il ritorno di un grande classico e di seguito vi presentiamo una serie di prodotti proposti dalle migliori aziende di design contemporaneo italiano.

 

Related Posts

tavoli materici design italiano

Un design materico per tavoli scultura

Leave a Reply